Come conservare e preparare le ostriche?

Come conservare e preparare le ostriche?Come preservare la freschezza di ostriche appena comprato? Per quanto tempo possono essere conservati? Cuocere? Suggerimenti per il successo della degustazione.

Molto fresco oyster è una chiusura oyster . Per mantenere intatto l’aroma, negozio idealmente quattro o cinque giorni dopo la sua data di spedizione. Dopo 10 giorni, le ostriche possono causare gravi intossicazioni alimentari .

Come si fa a memorizzare le ostriche?

Le ostriche devono rimanere in un luogo fresco e ventilato: è importante tenerli ad una temperatura di 4 a 5 ° C.

Dobbiamo mettere le ostriche in frigorifero?

“Trasferirle in una wet bag, in garage o in cantina; Evitare di tenere in frigorifero perché si asciuga fuori, “dice il Dr. Serog, un nutrizionista a Parigi. Tuttavia, se non si dispone di un posto alla temperatura richiesta, metterli in frigorifero il più nitide.

È possibile mantenere le ostriche originale e pentole , ma se si vuole godere a pieno del loro sapore, metterli sotto vuoto, in modo che l’acqua non fuoriesca. Non metterli sul ghiaccio perché distrugge i loro aromi.

Quando le ostriche essere aperto?Quando le ostriche essere aperto?

Non è necessario aprire le ostriche troppo a lungo prima di degustazione, mezz’ora prima dell’sufift pasto. Se si desidera organizzare in anticipo, è possibile aprire fino a tre ore prima, ma essere sicuri di tenerli al fresco.

Ostriche: cotto o crudo?

Servire fresco (circa 8 ° C), ma non congelati, presentato su un letto di alghe o di sale grosso. Più spesso, le ostriche consumati crudi sono innaffiati con del succo di limone o scalogno aceto.

Tuttavia, evitare di annegare sotto troppo acidi o forte preparati in bocca il sapore potrebbe essere alterato. Si può accompagnare questi molluschi con un pezzo di burro pane di segale.

Se siete particolarmente sensibili ai disturbi intestinali, preferisco cuocerle: le ostriche possono contenere batteri responsabili di diarrea e dolore addominale.

Quanto tempo ci vuole per cuocere le ostriche?Quanto tempo ci vuole per cuocere le ostriche?

Le ostriche si prestano a tutti i tipi di preparazioni a caldo, a condizione di non cucinare per più di 5 a 10 minuti. Oltre a ciò, essi diventano gommose. Al vapore, al forno, zuppa, alla brace, in camicia nei loro succhi di frutta, cotta in spiedini di legno fuoco … ci sono mille e uno modi per gustare le ostriche ad apprezzare i loro aromi.

Questo mollusco può essere accompagnata da un vino bianco secco (per esempio, chablis o più bassa), ma anche alcuni vini rossi che sono deboli in tannini e acidità. L’ideale è champagne, soprattutto se si cuocere le ostriche con salsa di lo stesso sapore.

Alla scoperta di originali idee di ricette, si può consultare il sito delle Ostriche di Marennes Oléron . O sul sito Regionale Normandia-Mare del Nord molluschicoltura comitato . Alcune idee per rendere il vostro palato mescolare: ostriche con canditi di pepe e pancetta, caldo ostriche con verbena e champagne sabayon …

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *